Indietro

I nuovi prodotti sviluppati by Tesar 4Lab

News
03 giu 2018

Per migliorare i processi decisionali e gestire l’accesso alle applicazioni.

Con I4Dashboard e I4Portal, la suite prodotti di Tesar si allarga mettendo a disposizione degli utenti nuovi e potenti strumenti. I4Dashboard consente di trasformare dati complessi in informazioni da condividere con tutta l’organizzazione aziendale, con l’obiettivo di migliorare l’intero processo decisionale.
I4Dashboard fornisce all’azienda un semplice strumento per creare e pubblicare i propri report e tutti i KPI legati ai processi produttivi, sintetizzando i dati gestiti dalla suite Tesar® e da tutti i sistemi informativi presenti.
I4Dashboard consente di effettuare analisi su serie storiche, gestite tramite un data warehouse proprietario o su dati in real time. L’analisi può essere realizzata attraverso grafici, tabelle pivot, schede, tachimetri, torte, mappe o griglie e una singola dash-board può pubblicare dati provenienti anche da fonti eterogenee (ad esempio, Oracle, Sql server, Excel…).
I4Dashboard è dotato di un design semplice, intuitivo, facile da usare ma, allo stesso tempo, potente. L’utente può integrare dati, generare nuovi report e pubblicare le analisi in totale autonomia.
I4Dashboard è nativamente integrato in tutti i moduli funzionali della suite Tesar® ed è utilizzabile in modalità stand-alone tramite I4Portal.
I4Portal è un contenitore di applicazioni che fornisce i servizi di autenticazione, configurazione degli utenti e messaging: è un ambiente protetto dove possono essere agganciate applicazioni host esterne, report interni di BI (ad esempio generati con Qlik Sense), pagine web, mail…

Caratteristiche di I4Portal:
– Gestione multi company, con permessi configurabili;
– Gestione multilingua;
– Menù personalizzabili per utente o gruppi di utenti;
– Servizi di autenticazione;
– Gestione messaggi;
– Gestione allarmi.

Caratteristiche di I4Dashboard:
– Collegabile ai database storici ed anche a quelli in tempo reale;
– Design semplice e intuitivo;
– Collegamenti nativi con fonti eterogenee (Oracle, Sql server, Excel, Sap,…).